Quad e moto sul lago ghiacciato di Lagolo: il sindaco vieta l'accesso

Accesso vietato, anche a piedi, sulla superficie ghiacciata del lago dopo i recenti episodi di uso "improprio"

foto: facebook pagina Lago di Lagolo

Il lago ghiacciato di Lagolo non è una pista di pattinaggio, tantomeno da rally o motocross. A decretarlo è l'ordinanza del sindaco,, emanata nei giorni scorsi che vieta l'accesso allo specchio d'acqua, completamente congelato. Secondo quanto riporta il quotidiano online Valledeilaghi.it il lago sarebbe stato usato con la discutibilissima funzione di "pista" da  moto, quad ed auto. Il ghiaccio però è insidioso, non solo perchè non fornisce una superficie sicura, ma anche perchè lo spessore della lastra di ghiaccio che ricopre il lago non è omogeneo e potrebbe, in alcune zone, rompersi. In ogni caso l'accesso è vietato, oltre che con mezzi a motore, anche a piedi, fino a nuovo ordine.

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • Notte Bianca: rimozione forzata in tutto il centro, 28 locali allargano lo spazio esterno

  • Olimpiadi Invernali 2026 a Milano-Cortina: le gare si svolgeranno anche in Trentino

I più letti della settimana

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • A22: camion contro auto della Polizia, agente estratto dalle lamiere

  • Cade nel torrente, lo ritrovano alla diga

  • Incidente, si schianta frontalmente con un camion e ci finisce sotto: morto motociclista

  • Incidente frontale, auto invade la corsia opposta e si schianta contro un camion: trentino ferito

  • Motociclista morto sulla strada del lago di Garda

Torna su
TrentoToday è in caricamento