Quad e moto sul lago ghiacciato di Lagolo: il sindaco vieta l'accesso

Accesso vietato, anche a piedi, sulla superficie ghiacciata del lago dopo i recenti episodi di uso "improprio"

foto: facebook pagina Lago di Lagolo

Il lago ghiacciato di Lagolo non è una pista di pattinaggio, tantomeno da rally o motocross. A decretarlo è l'ordinanza del sindaco,, emanata nei giorni scorsi che vieta l'accesso allo specchio d'acqua, completamente congelato. Secondo quanto riporta il quotidiano online Valledeilaghi.it il lago sarebbe stato usato con la discutibilissima funzione di "pista" da  moto, quad ed auto. Il ghiaccio però è insidioso, non solo perchè non fornisce una superficie sicura, ma anche perchè lo spessore della lastra di ghiaccio che ricopre il lago non è omogeneo e potrebbe, in alcune zone, rompersi. In ogni caso l'accesso è vietato, oltre che con mezzi a motore, anche a piedi, fino a nuovo ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

  • Terribile schianto sulla tangenziale di Lavis: due feriti gravi

Torna su
TrentoToday è in caricamento