Assalto alla sede della Voce del Trentino: vetrine in frantumi

La sede del quotidiano online in via Milano presa di mira da ignoti

Una delle quattro vetrine in frantumi, foto: La Voce del Trentino

Assalto vandalico contro la sede della Voce del Trentino. Le vetrine antisfondamento della sede del quotidiano online in via Milano hanno retto: non si sono infrante, ma a giudicare dalle foto si direbbe che chi ha colpito lo abbia fatto con pietre o altri oggetti contundenti, lanciati da una certa distanza, con l'obiettivo di sfondarle.

L'episodio è avvenuto con tutta probabilità nella notte tra domenica 13 e lunedì 14 ottobre. Il quotidiano online ha pubblicato le foto riferendo che non si tratterebbe del primo atto vandalico contro la sede della testata. Nel pomeriggio dovrebbe svolgersi il sopralluogo delle forze dell'ordine. La redazione del quotidiano riferisce però un dettaglio inquietante: i vandali avrebbero usato un fucile a pallini contro le vetrine.

Nel frattempo arrivano messaggi di solidarietà nei confronti del quotidiano online dall'assessore provinciale alla Cultura Mirko Bisesti, segretario della Lega Salvini. "Secondo l’Indice della libertà di stampa, una classifica annuale di nazioni compilata e pubblicata da Reporter senza frontiere, l’Italia è posizionata fra gli ultimi Paesi europei e dopo il Ghana, il Burkina Faso e la Namibia" si legge in una nota del segretario provinciale del Carroccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La strada da fare in merito alla tutela della libertà di stampa è ancora lunga, ma noi della Lega ci siamo e difendiamo tanti editori da attacchi di soggetti, anche pubblici, che, anche in Italia, non si fanno scrupoli nell’intimorire e minacciare chi si occupa di informare in modo libero e indipendente" conclude Bisesti. Solidarietà alla redazione e condanna dell'accaduto anche da parte della senatrice di Forza Italia Elena Testor e dal capoguppo del Patt Ugo Rossi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento