Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Il 26 maggio Trento ospita la Jungo- prova, gara di trasporto di cortesia

Jungo è la modalità di trasporto che raccoglie e gestisce l'incontro tra domanda ed offerta di trasporto privato "di cortesia" (una sorta di evoluzione dell'autostop)

Trento ospita sabato, 26 maggio, la “Jungo- Prova”, singolare gara tra jungonauti o aspiranti tali, cioè quelle persone che anche nella nostra città usano o vogliono cominciare ad usare “jungo”, la modalità di trasporto che raccoglie e gestisce l'incontro tra domanda ed offerta di trasporto privato "di cortesia" (una sorta di evoluzione dell'autostop), introducendo alcuni parametri minimi di garanzia e sicurezza per l'automobilista e per il trasportato.

Si parte da piazza Venezia alle 15.30 a scaglioni di 5 - 7 giocatori alla volta ogni 5 minuti. Ogni giocatore dovrà raggiungere le nove tappe obbligate (Pergine/Ponte Regio, Pergine centro storico, S. Cristoforo al lago, Valcanover, Calceranica, Bosentino, Vigolo Vattaro, Villazzano e Trento), misurando ogni volta il tempo d'attesa su un apposito taccuino. L'intero percorso sarà segnalato con manifesti.

L'iniziativa organizzata dall'associazione Jungo e patrocinata dal Comune di Trento intende promuovere questa modalità di spostamento sostenibile, contribuendo a ridurre il traffico e il numero di veicoli circolanti.

La partecipazione è gratuita; ci si può iscrivere all'indirizzo jungo@jungo.it o direttamente sabato in piazza Venezia, presso il gazebo allestito vicino al monumento di De Gasperi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 26 maggio Trento ospita la Jungo- prova, gara di trasporto di cortesia

TrentoToday è in caricamento