Prove Invalsi: gli studenti trentini tra i primi in Italia

"Diventa fondamentale il supporto alle scuole e il coinvolgimento degli insegnanti per mantenere e migliorare tali livelli", ha detto l'assessore Marta Dalmaso

Presentato oggi a Roma il Rapporto sulle prove Invalsi 2012. “Sono certamente soddisfatta per le prestazioni dei nostri studenti nei risultati delle prove INVALSI  e per la posizione della scuola trentina ai massimi livelli.

Ringrazio studenti, insegnanti e tutti gli operatori che sono i veri protagonisti di tale percorso, ma ricordiamoci che  la valutazione di sistema non ha tanto lo scopo di stilare classifiche, quanto quello di dare alle scuole uno strumento per riflettere sui propri punti di forza e di debolezza.

Da questo punto di vista diventa fondamentale il supporto alle scuole e il coinvolgimento degli insegnanti per mantenere e migliorare tali livelli”. Così l’assessore provinciale all’istruzione e allo sport, Marta Dalmaso, ha commentato i dati del Rapporto INVALSI,
presentati oggi a Roma.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Trento, spacciatore sfida la polizia: «Sapete che sono uno spacciatore, ma oggi con me non lavorate». Arrestato in piazza

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Gambero Rosso: in un "annus horribilis" il ristorante di Arco di Peter Brunel è la novità dell'anno

Torna su
TrentoToday è in caricamento