rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Trento

Odore di bruciato in piazza Duomo, ma era un faretto surriscaldato della Torre Civica

Intervenuti i vigili del fuoco dopo le segnalazioni dei cittadini nel tardo pomeriggio di lunedì 31 ottobre

Momenti di tensione, ma fortunatamente senza alcun esito nefasto, nel corso del tardo pomeriggio di lunedì 31 ottobre.

Nella centralissima piazza Duomo a Trento parecchie persone hanno iniziato a percepire un forte e pungente odore di bruciato.

Sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco che hanno scoperto il motivo di quell’odore: un faretto eccessivamente surriscaldato facente parte dell’impianto di illuminazione della Torre Civica.

Sospiro di sollievo e allarme rientrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Odore di bruciato in piazza Duomo, ma era un faretto surriscaldato della Torre Civica

TrentoToday è in caricamento