Inseguimento da brivido con schianto sulla Valsugana

Un 35enne non si è fermato all'alt dei carabinieri all'altezza di Bassano del Grappa, ne è seguita una lunga corsa terminata con uno schianto, l'uomo è stato portato in stato di arresto all'ospedale di Borgo Valsugana e non è in gravi condizioni

Non si sarebbe fermato all'alt dei carabinieri a Bassano del Grappa. Ne è scaturito un inseguimento terminato sulla Valsugana all'altezza di Villa Agnedo con un pauroso schianto. Protagonista della vicenda un 36enne vicentino che poco dopo le 4 e 30 di questa notte ha terminato la sua corsa scontrandosi contro un furgone. Il bilancio è di tre feriti. L'uomo è stato portato in stato di arresto all'ospedale di Borgo Valsugana e non è in gravi condizioni. Sull'episodio sono in corso le indagini dei carabinieri, da veerificare se il giovane fosse alla guida sotto l'effetto di alcol o sostanze stupefacenti. Pesanti i disagi al traffico sulla Ss47 per tutta la prima mattina

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Notte Bianca: rimozione forzata in tutto il centro, 28 locali allargano lo spazio esterno

I più letti della settimana

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • A22: camion contro auto della Polizia, agente estratto dalle lamiere

  • Cade nel torrente, lo ritrovano alla diga

  • Incidente frontale, auto invade la corsia opposta e si schianta contro un camion: trentino ferito

Torna su
TrentoToday è in caricamento