Inseguimento da brivido con schianto sulla Valsugana

Un 35enne non si è fermato all'alt dei carabinieri all'altezza di Bassano del Grappa, ne è seguita una lunga corsa terminata con uno schianto, l'uomo è stato portato in stato di arresto all'ospedale di Borgo Valsugana e non è in gravi condizioni

Non si sarebbe fermato all'alt dei carabinieri a Bassano del Grappa. Ne è scaturito un inseguimento terminato sulla Valsugana all'altezza di Villa Agnedo con un pauroso schianto. Protagonista della vicenda un 36enne vicentino che poco dopo le 4 e 30 di questa notte ha terminato la sua corsa scontrandosi contro un furgone. Il bilancio è di tre feriti. L'uomo è stato portato in stato di arresto all'ospedale di Borgo Valsugana e non è in gravi condizioni. Sull'episodio sono in corso le indagini dei carabinieri, da veerificare se il giovane fosse alla guida sotto l'effetto di alcol o sostanze stupefacenti. Pesanti i disagi al traffico sulla Ss47 per tutta la prima mattina

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

Torna su
TrentoToday è in caricamento