Inseguimento da brivido con schianto sulla Valsugana

Un 35enne non si è fermato all'alt dei carabinieri all'altezza di Bassano del Grappa, ne è seguita una lunga corsa terminata con uno schianto, l'uomo è stato portato in stato di arresto all'ospedale di Borgo Valsugana e non è in gravi condizioni

Non si sarebbe fermato all'alt dei carabinieri a Bassano del Grappa. Ne è scaturito un inseguimento terminato sulla Valsugana all'altezza di Villa Agnedo con un pauroso schianto. Protagonista della vicenda un 36enne vicentino che poco dopo le 4 e 30 di questa notte ha terminato la sua corsa scontrandosi contro un furgone. Il bilancio è di tre feriti. L'uomo è stato portato in stato di arresto all'ospedale di Borgo Valsugana e non è in gravi condizioni. Sull'episodio sono in corso le indagini dei carabinieri, da veerificare se il giovane fosse alla guida sotto l'effetto di alcol o sostanze stupefacenti. Pesanti i disagi al traffico sulla Ss47 per tutta la prima mattina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

Torna su
TrentoToday è in caricamento