Incidente a Levico, code in Valsugana

Incidente al bivio di Barco, dove domenica scorsa ha perso la vita un motociclista. Un altro incidente motociclistico è avvenuto a Soraga sulla statale delle Dolomiti. Solita coda, non per incidenti, tra Riva e Rovereto

Valsugana bloccata per incidente nel pomeriggio di domenica 24 marzo. L'allarme è scattato poco prima delle 17, per un incidente avvenuto a Levico, sul cavalcavia di Barco, non lontano dal luogo in cui solamente una settiana fa ha perso la vita un motociclista veneto, scontratosi con un'auto che si immetteva sulla statale.

Ancora sconosciute le generalità della persona ferita, soccorsa dalle ambulanze we trasportatta in condice rosso all'ospedale Santa Chiara di Trento. Il traffico, nel momento in cui scriviamo, risulta ancora pesantemente rallentato in entrambe le direzioni.

Un altro incidente, nella giornata di domenica 24 marzo, si è verificato a Soraga sulla statale delle Dolomiti. Due le persone soccorse in seguito all'incidente: un 23enne ed un 24enne, entrambi motociclisti. Sono  stati trasportati in ambulanza all'ospedale di Cavalese con lesioni gravi ma fuori pericolo.

Traffico rallentato, ma non in seguito ad incidenti, tra Riva del Garda ed il casello diRovereto sud, lungo la statale 240. A partire dalle ore 16.30 circa si è formata una lunga coda in direzione Rovereto, per il rientro dei turisti dalla zona del lago.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

Torna su
TrentoToday è in caricamento