Incidenti stradali

Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Il ragazzo risiedeva a Pergine ed era molto noto nel Pinetano

La vittima (foto dal suo profilo Facebook)

È Tommaso Mattivi, di soli 21 anni, la vittima dell'incidente avvenuto questa notte a Bedollo. Il ragazzo è uscito di strada per motivi ancora da accertare, lungo la strada provinciale 83, schiantandosi contro una casa. Inutile il trasporto al pronto soccorso dell'ospedale Santa Chiara di Trento, dove è spirato nella notte.

Residente a Pergine, il ragazzo era molto conosciuto nella zona dell'altopiano di Piné, dove in passato aveva abitato. Amante dello sport, sciava e praticava atletica leggera, il giovane aveva frequentato l'istituto superiore Marie Curie. Sconvolte per la sua improvvisa e tragica scomparsa le comunità di Bedollo, Baselga e Pergine.

L'incidente

Il sinistro è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì, dopo le 24, in curva sulla strada provinciale, nelle adiacenze dell'hotel Miramonti. Sul posto sono accorse due ambulanze del 118 e l'elicottero. I soccorsi hanno lavorato per oltre due ore per recuperare il ragazzo, che aveva riportato traumi e lesioni troppo importanti e purtroppo è morto poco dopo il ricovero in ospedale.

Ad intervenire sul posto anche i carabinieri di Levico, a cui sono affidati i rilievi per ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Al momento non è ancora chiaro cosa abbia potuto provocare l'uscita di strada dell'auto del ragazzo. Potrebbe essersi trattato di un malore o di un colpo di sonno: è invece escluso - riferiscono i militari - che avesse assunto alcol o droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

TrentoToday è in caricamento