Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

Incidente mortale a Dro, sembra che la moto abbia superato a destra un'auto

I Vigili del Fuoco volontari di Dro sul luogo dell'incidente

Un motociclista ha perso la vita sulla provinciale della Valle del Sarca, la ragazza che viaggiava con lui è gravissima all'ospedale S. Chiara, dove è arrivata in elicottero. E' questo il pesantissimo bilancio dell'incidente avvenuto a Dro, in zona Lavini, nel primo pomeriggio di domenica 5 luglio. I due, lombardi, stavano facendo un giro in moto nella zona dell'Alto Garda. Stavano percorrendo la provinciale 84, la strada che porta verso Drena e la Valle di Cavedine, quando si sono schiantati contro un'auto.

La vittima Enzo Salinitro, un uomo di 43 anni residente a Cesano Maderno, in provincia di Monza-Brianza. L'impatto con il suolo non gli ha lasciato scampo. Quando le ambulanze del 118 ed i Vigili del Fuoco volontari di Dro sono arrivati sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. 

La donna, 46 anni di Malegno in provincia di Brescia, è stata sbalzata dalla sella ed ha riportato traumi molto gravi. Vista la gravità della situazione i soccorritori hanno chiamato l'elicottero, che da Trento in pochi minuti ha raggiunto la Valle del Sarca per poi ritornare all'ospedale S. Chiara, dove la donna si trova ricoverata sotto osservazione dei medici.

Sotto shock l'automobilista, trentino, che non ha riportato conseguenze fisiche in seguito all'incidente. Secondo una prima ricostruzione della dinamica dell'incidente l'auto stava svoltando a destra in una strada laterale. L'uomo alla guida della moto, trovandosi a dover frenare all'ultimo minuto, si è spostato anch'egli a destra. I rilievi sono stati affidati alla Polizia Locale dell'Alto Garda.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cashback di Stato, i rimborsi entro marzo e il "bug" dell'App Io

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Impianti sciistici ancora nelle incertezze, Ghezzi: «Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna in zona arancione. E chi viene in Trentino?»

  • Nuovo decreto: confermato il divieto di spostamento fino al 15 febbraio

Torna su
TrentoToday è in caricamento