menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidenti: due sinistri stradali e un ciclista investito

Un furgone si è ribaltato e scontrato con il guard rail ieri sera in Valsugana, mentre in valle di Non un 21 ha tamponato un'auto. Questa mattina, invece, un ciclista di 43 anni è stato investito sulla statale 47

Due incidenti stradali si sono verificati ieri sera in Trentino, mentre questa mattina un ciclista è stato investito a Novaledo, in Valsugana, lungo la statale 47. Sul posto sono intervenuti i sanitari attorno alle 7.30. Il ferito, un 43enne del posto che il 118 comunica essere in condizioni di media gravità, è stato trasportato con l'elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Ieri sera, invece, attorno alle 21.30 un giovane di 21 anni a bordo della sua Fiat Punto che si stava dirigendo da Cavareno a Romeno in valle di Non. Ad un bivio con svolta a sinistra il 21enne ha tamponato un'Audi guidata da un leccese di 23 anni. L'impatto è stato senza conseguenze gravi per i coinvolti: il 23enne è stato portato all'ospedale di Cles, dove i medici gli hanno dato tre giorni di prognosi.
 
Ancora ieri sera, alle 23 e 30 circa, sempre in Valsugana, un furgone con due persone a bordo si è ribaltato sulla statale 47 in direzione di Trento all'altezza dell'uscita per Castelnuovo. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il guidatore avrebbe fatto una manovra sbagliata imboccando proprio l'uscita e terminando la sua corsa scontrandosi contro la cuspide del guard rail che separa le corsie sulla careggiata. Lievi le ferite riportate dai passeggeri, che sono stati portati in ospedale e dimessi questa mattina.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento