rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Incidenti stradali Nago-Torbole / Navene

Esce di strada e finisce contro un albero, grave una mamma 33ennne

E' ricoverata in gravi condizioni all'ospedale di Trento la giovane donna uscita di strada ieri sera sulla Gardesana al confine tra le due province

Intervento di Trentino Emergenza ieri sera al confine con la provincia di Verona per un tragico incidente avvenuto a Navene che vede coinvolta una giovane mamma di 33 anni. Secondo le ricostruzioni della  polizia locale  di Malcesine sembra che la donna abbia perso il controllo del mezzo e sia uscita di strada autonomamente, andando a finire contro un albero a lato della strada.

I Vigili del Fuoco di Riva del Garda si sono precipitati sul posto, insieme ai colleghi bresciani di Bardolino, riuscendo ad estrarre la donna, in stato di incoscienza, dai rottami della Lancia Y. Sul posto anche le ambulanze veronesi e l'elisoccorso trentino, che  ha trasportato la giovane a Trento, dove è tutt'ora ricoverata in rianimazione. 

"Un intervento di pinza idraulica più complesso del solito - spiegano i Vigili del Fuoco volontari di Riva del garda -. L'autovettura era adagiata sul fianco sinistro, su di uno spazio piano ma bloccata da un albero e con la siepe che limitava lo spazio di lavoro. Alla vista del seggiolino per bambini sul sedile posteriore subito si è pensato che la ragazza fosse in viaggio col figlio, dopo un rapido controllo nell'auto si è capito che viaggiava da sola. Quindici vigili del fuoco, 4 automezzi, due pinze idrauliche, un taglio alla volta, pensato e ragionato, per non aggravare le ferite della guidatrice fino a riuscire ad affidarla alle cure dei sanitari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di strada e finisce contro un albero, grave una mamma 33ennne

TrentoToday è in caricamento