rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Incidenti stradali Centro storico / Piazza Dante

Incidente contromano: Ottobre e Baratter chiedono una nuova segnaletica

Torna alla ribalta il dibattito sulla segnaletica, forse insufficiente visto il tragico incidente avvenuto nella notte, nel quale hanno perso la vita due persone. La segnaletica austriaca venne invocata anche dal sindaco di Borgo Fabio Dalledonne dopo un incidente simile, verificatosi sulla Valsugana quando una donna imboccò la statale contromano

Il tragico incidente della notte scorsa, nel quale hanno perso la vita un uomo di 51 anni ed uno di 89 che ha imboccato l'autostrada contromano, ha fatto tornare alla ribalta la questione della segnaletica stradale, forse insufficiente a segnalare il senso di marcia su autostrade e superstrade. i consiglieri del Patt Mauro Ottobre e Lorenzo Baratter hanno depositato questa mattina una mozione che vuole impegnare la giunta ad adottare una segnaletica più incisiva, già presente in molti Paesi europei compresa la vicina Austria. La mozione chiede alla Provincia di effettuare un monitoraggio dei punti più a rischio in cui installare la nuova segnaletica, la stessa invocata anche dal sindaco di Borgo Valsugana Fabio Dalledonne quando si verificò un altro tragico incidente, sulla statale della Valsugana, causato da un'auto contromano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente contromano: Ottobre e Baratter chiedono una nuova segnaletica

TrentoToday è in caricamento