Guida ubriaco alle 6.30 del mattino e provoca un incidente: denunciato

Tasso alcolemico 4 volte oltre il consentito per un automobilista della Val di Fassa, sei le patenti ritirate per alcol in pochi giorni

Stava tornando a Cavalese alle 6.30 del mattino, ubriaco, ed ha provocato un incidente. Questo è quanto hanno accertato i Carabinieri intervenuti in seguito ad un sinistro stradale avvenuto nei giorni scorsi alle porte del paese. Il conducente dell'auto responsabile dell'incidente aveva un tasso alcolemico nel sangue pari a 4 volte il consentito.

L'automobilista è stato denunciato, la patente è stata ritirata e l'auto posta sotto sequestro. Si tratta di uno dei sei casi di guida in stato di ebbrezza rilevati dai militari in Val di Cembra e Val di Fassa nel giro di pochi giorni. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

  • Fuga di Gpl sulla Valsugana: bloccata anche la ferrovia Trento-Bassano

Torna su
TrentoToday è in caricamento