Guida ubriaco alle 6.30 del mattino e provoca un incidente: denunciato

Tasso alcolemico 4 volte oltre il consentito per un automobilista della Val di Fassa, sei le patenti ritirate per alcol in pochi giorni

Stava tornando a Cavalese alle 6.30 del mattino, ubriaco, ed ha provocato un incidente. Questo è quanto hanno accertato i Carabinieri intervenuti in seguito ad un sinistro stradale avvenuto nei giorni scorsi alle porte del paese. Il conducente dell'auto responsabile dell'incidente aveva un tasso alcolemico nel sangue pari a 4 volte il consentito.

L'automobilista è stato denunciato, la patente è stata ritirata e l'auto posta sotto sequestro. Si tratta di uno dei sei casi di guida in stato di ebbrezza rilevati dai militari in Val di Cembra e Val di Fassa nel giro di pochi giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Incidenti, si schianta con l'auto contro un muretto: morta mamma di quattro figli

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • Tragico incidente a Pampeago: si schianta fuori pista e muore

  • Incidente al Bus de Vela, traffico bloccato ed ambulanze sul posto

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento