La dinamica / Arco

Arco, il ciclista stava attraversando la strada quando è stato travolto dall'auto

Nell'auto c'erano due uomini: uno di 40 anni circa al volante e sul sedile passeggero un 75enne

Loris Biada, il ciclista travolto e ucciso da un'auto

Il ciclista, un uomo di 54 anni della provincia trentina, stava attraversando la strada e non ha visto arrivare nessuno quando è sopraggiunta l’auto, che non ha potuto fare nulla per evitare di travolgere la vittima.

È questa la prima ricostruzione ipotizzata dai carabinieri di Riva del Garda in merito all’incidente mortale di questa mattina avvenuto intorno alle 12:30 sulla via Grande circonvallazione, tra le due rotatorie all'altezza di via Santa Caterina e via Mantova, nel Comune di Arco.

Secondo i militari dunque, l'uomo ha attraversato la strada senza accorgersi dell'automobile in avvicinamento. L’uomo al volante, un quarantenne, non ha quindi potuto evitare l'impatto. Per il ciclista, sbalzato sull'asfalto, non c'è stato nulla da fare. Non hanno riportato ferite il conducente e il passeggero a bordo dell'auto, un 75enne. Subito dopo l'incidente la strada è stata chiusa dagli agenti della polizia locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arco, il ciclista stava attraversando la strada quando è stato travolto dall'auto
TrentoToday è in caricamento