Tir perde il carico sulla Valsugana: incidenti a catena nella notte

L'esplosione di uno pneumatico ha divelto un vano porta-attrezzi situato sul parafango. Sette auto sono state colpite dagli oggetti caduti, statale chiusa per due ore

foto: VVFF Borgo Valsugana

Incidenti a catena nella serata di ieri, domenica 31 luglio, sulla statale della Valsugana a causa di un mezzo pesante fermo sulla carreggiata dopo l'esplosione di uno pneumatico. "Una ruota del semirimorchio è esplosa danneggiando un vano portattrezzi e facendone riversare il contenuto sulla carreggiata - raccontano i Vigili del Fuoco di Borgo Valsugana - L'autista accortosi immediatamente dell'accaduto ha accostato sulla rampa dello svincolo più vicino ed una volta a terra, ha cercato di recuperare gli attrezzi e i rottami disseminati su circa 250 m di strada". A farne le spese sono stati sette automobilisti, finiti con l'auto addosso ai ferri caduti sulla strada. I Vigili del fuoco hanno chiuso la corsia e soccorso camionista ed automobilisti. Due veicoli sono stati rimossi con il carro attrezzi. La viabilità è stata ripristinata solamente verso mezzanotte.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

Torna su
TrentoToday è in caricamento