Incidenti stradali Centro storico / A22

Tamponamento in A22: metà auto sotto al rimorchio, grave il conducente

Estratto dalle lamiere e trasportato d'urgenza in ospedale. Le immagini sono impressionanti: la metà anteriore dell'utilitaria completamente schiacciata

foto: Landesfeuerwehrverband

Violentissimo incidente sulla A22 nel mattino di giovedì 27 gennaio. Una Fiat Punto, a prima vista un'auto aziendale o forse di un ente pubblico, ha tamponato un mezzo pesante finendo per più della metà della lunghezza del veicolo sotto al rimorchio. Lo schianto si è verificato in direzione Modena tra i caselli di Bressanone e Chiusa/Valgardena, in Alto Adige. 

Le immagini, diffuse dai Vigili del Fuoco altoatesini, sono impressionanti. Si vede la metà anteriore dell'utilitaria completamente schiacciata sotto al rimorchio. Il conducente è rimasto incastrato nei rottami ed è stato liberato al termine di un complesso intervento dai Vigili del Fuoco di Varna e di Bressanone.

Una volta estratto dalle lamiere è stato affidato ai sanitari della Croce Bianca che hanno prestato le prime cure sul posto per poi caricarlo in ambulanza. E' stato ricoverato d'urgenza all'ospedale di Bressanone, con feite gravi ma, stando alle informazioni disponibili, non in pericolo di vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponamento in A22: metà auto sotto al rimorchio, grave il conducente

TrentoToday è in caricamento