Incidente mortale a Roncone, indaga la Procura

Il magistrato dovrà verificare se esistono delle responsabilità per l'incidente, in particolare se l'auto sulla quale viaggiavano i quattro giovani sia sbandata a causa dell'eccessiva velocità

La Procura sta indagando sullo scontro avvenuto sabato pomeriggio a Roncone, in cui hanno perso la vita Stefano Fioroni, 80 anni, e Laura Bazzoli, 70 anni, marito e moglie. Il magistrato dovrà verificare se esistono delle responsabilità per l'incidente, in particolare se l'auto sulla quale viaggiavano i quattro giovani sia sbandata a causa dell'eccessiva velocità. Intanto oggi dovrebbe arrivare il nulla osta per la sepoltura dei due coniugi. Stefano Fioroni è morto sul colpo. La moglie è deceduta qualche ora dopo all'ospedale S. Chiara di Trento; troppo gravi le ferite riportate nello scontro. E all'ospedale di Trento è ricoverato in rianimazione anche uno dei quattro giovani che si trovavano sull'altra vettura. Meno prooccupanti le condizioni degli altri tre ragazzi. La comunità di Roncone si stringe attorno ai parenti delle due vittime, molto conosciute in paese e nell'intera valle del Chiese. Questa sera alle 20 nella chiesa arcipretale di Tione sarà celebrato un rosario in memoria dei due coniugi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

Torna su
TrentoToday è in caricamento