rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

Precipita con il parapendio a 2.350 metri di altezza

A dare l'allarme è stato il pilota stesso: ha inviato la propria posizione WhatsApp ai soccorritori

Un uomo di 67 anni è precipitato con il proprio parapendio a una quota di 2.350 metri di altezza. 

L'allarme è scattato poco dopo le 17 di ieri, domenica 4 settembre, in val di Fassa, in località Roda di Vael.

A chiamare il numero unico per le emergenze 112 è stato il pilota stesso.

L'uomo, residente a Dresda, è riuscito a inviare la propria posizione WhatsApp ai soccorritori permettendo così una localizzazione tempestiva.

La centrale unica di Trentino emergenza, con il coordinatore dell'area operativa Trentino settentrionale del soccorso alpino e speleologico trentino, ha richiesto l'intervento dell'elisoccorso per il recupero del paziente.

Fortunatamente l'uomo è rimasto illeso nell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita con il parapendio a 2.350 metri di altezza

TrentoToday è in caricamento