Esplosione a Miola di Pinè, perde la vita un uomo di 56 anni

Un uomo di 56 anni ha perso la vita in un incendio scatenatosi all'alba in una palazzina di Miola di Pinè subito dopo una forte esplosione, si pensa ad una fuga di gas

Mancavano circa dieci minuti alle sei, questa mattina a Miola di Pinè, quando un'esplosione fortissima  ha svegliatoo di soprassalto gli abitanti della zona attorno allo Stadio del Ghiaccio. Un'esplosione terribile, poi le fiamme, e le sirene dei mezzi di soccorso. I Vigili del Fuoco hanno avuto la  meglio sull'incendio, che ha avvolto un'intera palazzina, ma purtroppo non c'è stato niente da fare per il 56enne all'interno dell'appartamento dal quale era partito il rogo, forse a causa di una fuga di gas. La ricostruzione dell'accaduto è stata affidata ai carabinieri della Commpagnia di Borgo che, con i tecnici dei Vigili del Fuoco, tenteranno di fare luce sul fatto. 

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

Torna su
TrentoToday è in caricamento