rotate-mobile
Cronaca / Riva del Garda

Incendio all’ascensore e all’hotel di lusso arriva un esercito di pompieri

L’allarme è scattato nel tardo pomeriggio di venerdì 30 giugno

Momenti di paura nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 30, quando alle 18.45 è scattato l’allarme nella caserma dei vigili del fuoco di Riva del Garda: al quarto piano dell’Hotel Lido Palace, lussuoso cinque stelle gardesano e uno degli alberghi più rinomati di tutto il Trentino, era in corso un principio di incendio.

Precipitatisi sul posto, i tanti vigili del fuoco (20 arrivati da Riva, più altri 7 in supporto da Arco) si sono subito resi conto della non eccessiva gravità della situazione: si trattava, come detto, di un principio di incendio, con delle fiamme provenienti da una componente elettrica dall’ascensore del quarto piano dell’hotel.

Al loro arrivo, i vigili del fuoco hanno trovato nel vano dell’ascensore una temperatura di 93 gradi, generata dal calore della fiamma che, successivamente, si è estinta da sola. Insomma, sospiro di sollievo. Non si sono registrati né feriti né intossicati – anche se gli ospiti dell’hotel alla vista di tutti quei pompieri un po’ di apprensione l’hanno avuta – e gli unici danni causati dal principio di incendio hanno riguardato la tromba dell’ascensore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio all’ascensore e all’hotel di lusso arriva un esercito di pompieri

TrentoToday è in caricamento