menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Levico, balle di fieno a fuoco nella notte: non si esclude il dolo

Fiamme spente prima che potessero propagarsi alla vicina struttura, indagano i carabinieri di Borgo Valsugana

Balle di fieno incendiate nella notte vicino ad una stalla di Quaere, in Valsugana. I carabinieri non escludono che l'origine delle fiamme possa essere dolosa. L'allarme è scattato poco prima delle 22, nella serata di lunedì 30 novembre. Un automobilista di passaggio sulla strada per Monte Rovere ha chiamato il 112. Le balle di fieno si trovavano all'esterno della struttura, che fortunatamente non è stata danneggiata. 

Impegnati sul posto i Vigili del Fuoco volontari di Levico e dei paesi vicini. Non si segnalano persone o animali coinvolti. Le due balle in fiamme sono state isolate e fatte rotolare nel prato, in modo da evitare che le fiamme potessero propagarsi all'intera pila. 

Come detto le indagini sono in corso, per provare stabilire le cause che hanno portato, in una notte con temperature sotto allo zero, due balle di fieno ad incendiarsi. Una pattuglia dei carabinieri è intervenuta già nel corso della notte e si è in attesa degli accertamenti tecnici svolti in collaborazione con i Vigili del Fuoco permanenti di Trento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento