rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Ore di apprensione / Val di Cembra

Ancora disperso il giovane che si è tuffato a Lavarone: cos'è successo

L'allarme è scattato nel pomeriggio di martedì, proseguono le ricerche nel lago

Non ci sono tracce di Willy, il giovane che si è tuffato nel lago di Lavarone nel pomeriggio di martedì 9 agosto e non è riemerso. Le ricerche sono andate avanti tutta la giornata di martedì e sono riprese al mattino presto di mercoledì 10 agosto. 

Sul posto ci sono i vigili del fuoco di Lavarone, il personale del nucelo sommozzatori dei vigili del fuoco permanenti di Trento e i carabinieri di Rovereto. Si tratta di un ragazzo giovane, minorenne, originario della Costa d'Avorio.

Come riporta Rai, il giovane si trovava su un pedalò insieme ad altri amici, tutti scout del gruppo Agesci di Lonigo al campo estivo in Trentino. Si è tuffato da quel pedalò nell'acqua del lago e non è più emerso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora disperso il giovane che si è tuffato a Lavarone: cos'è successo

TrentoToday è in caricamento