Trasporta gattini in treno nascondendoli dentro due borsoni: denunciato

I micetti erano in evidente stato di sofferenza. A scoprire l'uomo a bordo di un convoglio proveniente da Napoli la Polfer

Gattini (immagine repertorio)

Trasportava gatti adulti e cuccioli nascosti all'interno di alcuni borsoni. Ma è stato scoperto e denunciato dalla Polfer. È accaduto su un convoglio a Bolzano, dove gli animali sono stati trovati in evidente stato di sofferenza. Protagonista del triste episodio un passeggero di un treno ad alta velocità, proveniente da Napoli.

I mici, tra cui anche alcuni piccoli, sono stati affidati al servizio sanitario. L'ipotesi è che gli animali fossero destinati a una donna, residente nel Meranese. Sul caso sta indagando la polizia per identificare ulteriori eventuali irregolarità ma anche per capire lo scopo del trasporto dei gatti.

Lo scorso agosto la foto di un cane trasportato sulla A22 in una gabbia agganciata al portabici aveva suscitato l'indignazione di molti utenti del web. Il povero animale era costretto in una situazione di estremo pericolo - oltre che illegale. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Precipita con la moto in una scarpata: trovato senza vita dopo otto ore

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento