Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro storico / Via del Brennero

Rubano videogiochi a Mediaworld con una borsa anti-allarme: hanno 12 e 14 anni

Giovanissimi ma tutt'altro che improvvisati: avevano nascosto i videogiochi in una borsa foderata con fogli di alluminio per eludere il sistema

Hanno appena 12 e 14 anni i due ragazzini deferiti alla Procura di Trento per aver tentato di rubare dei videogiochi dal negozio Media World di via Brennero. Un furto che, sebbene non concluso, era tutt'altro che improvvisato: stavano lasciando il negozio in tutta tranquillità dopo aver nascosto i videogiochi all'interno di una busta appositamente foderata all'interno con fogli di alluminio per eludere il sistema antitaccheggio del negozio. La borsa però non è sfuggita alla vista del personale di sorveglianza, che ha chiamato i carabinieri. I due, entrambi trentini, dovranno rispondere del reato di tentato furto aggravato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano videogiochi a Mediaworld con una borsa anti-allarme: hanno 12 e 14 anni

TrentoToday è in caricamento