menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cembra: furti e danneggiamenti in chiesa, il ladro incastrato dalle telecamere

Dopo l'ennesimo furto il parroco di Cembra si è recato dai carabinieri i quali, dopo quasi quattro mesi, hanno identificato il presunto colpevole. L'uomo, pluipregiudicato residente a Pergine, avrebbe anche danneggiato due porte di legno del '700

Le indagini svolte dai carabinieri negli ultimi quattro mesi hanno messo fine ad una serie di furti e danneggiamenti avvenuti nella chiesa di Cembra a partire dal luglio scorso. Le immagini delle videocamere di sorveglianza, installate dopo l'ennesima incursione, hanno incastrato il ladro: ieri i militari si sono presentati a casa di un 39enne di Pergine, pluripregiudicato, con un mandato di arresto ai domiciliari ed obbligo di firma.

L'uomo si sarebbe introdotto più volte nella parrocchiale rubando le offerte dei fedeli ed in un'occasione avrebbe anche forzato l'ingresso scardinando le due porte di legno risalenti al 1700. Presso l'abitazione dell'uomo i carabinieri hanno trovato arnesi da scasso ed i vestiti usati durante una delle incursioni, riconosciuti sempre grazie alle immagini delle videocamere. Il fatto che la refurtiva sia costituita da offerte costituisce aggravante. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Governo al lavoro per il pass: come averlo

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento