Martignano, ladri nelle auto scoperti da un vigile fuori servizio

Furti nelle auto in collina. Un agente della Polizia locale, libero dal servizio, non ha esitato ad intervenire

Vigili si è, anche fuori servizio. Lo conferma quanto accaduto nella serata di ieri a Martignano, dove un agente della Polizia locale di Trento, fuori servizio, ha sventato un furto. Ill ladro stava tentando di forzare la portiera di un'auto in sosta nei pressi del cimitero, pensando di essere inosservato.

Per un caso fortuito il vigile fuori seervizio si trovava a passare di lì, e non ha esitato ad intervenire. Vistosi scoperto il malvivente si è dato alla fuga ed ha raggiunto il complice in auto. I due sono stati fermati poco dopo da una pattuglia, a bordo sono stati trovati i "ferri del mestiere" e tre involucri di sostanza stupefacente.

Entrambi sono stati segnalati al Commissariato del Governo per detenzione di stupefacenti finalizzata all'uso personale. Il conducente, risultato in stato di ebbrezza, è stato inoltre denunciato perché trovato in possesso di arnesi atti allo scasso. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo e la patente del conducente ritirata per guida in stato di ebbrezza. Dai primi accertamenti pare che i due avessero già preso di mira sulla collina almeno due auto prima di essere scoperti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Coronavirus: chiuse scuole, asili e Università

  • Coronavirus: famiglia lombarda in Trentino positiva al test

  • Coronavirus: la Provincia invita a non andare in Veneto e Lombardia

Torna su
TrentoToday è in caricamento