menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti nella notte: rubati gli incassi di tre bar di Moena

Gli inquirenti sospettano che si tratti delle stesse persone in tutti e tre i locali, sia per la vicinanza dei luoghi ma soprattutto per il metodo utilizzato dai ladri per entrare e alleggerire i registartori di cassa

La scorsa notte tre bar nei dintorni di Moena sono stati alleggeriti dell'incasso da uno o più ladri, rimasti fin'ora ignoti. Gli inquirenti sospettano che si tratti delle stesse persone in tutti e tre i locali, sia per la vicinanza dei luoghi ma soprattutto per il metodo utilizzato dai ladri per entrare e alleggerire i registartori di cassa. 

I carabinieri della stazione di Moena, dove questa mattina si sono recati i tre titolari per presentare denuncia, hanno infatti trovato in tutti e tre i casi dei fori sulle finestre più nascoste dal passaggio di persone o veicoli: un buco preticati dei buchi nell'infisso in modo da risucire poi a entrare scavalcando il davanzale.
 
Il bottino è stato complessivamente contenuto: circa 1.400 euro. Dal caffé Viennese sono spariti 500 euro, dal bar Kusk 600 e dal pub Nibada 320 euro. 
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento