menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti in abitazione: "Usiamo i forestali per controllare meglio il territorio"

La proposta è del consigliere della Lega Nord Claudio Civettini ed è contenuta in un'interrogazione nella quale si chiede alla Provincia quali siano le azioni di prevenzione e repressione messe in campo per la zona della Vallagarina, colpita nell'ultimo periodo, come altre zone del Trentino, da una serie di furti

Premettendo che "le forze dell'ordne fanno ciò che possono" il consigliere provinciale della Lega Nord Claudio Civettini ha depositato un'interrogazione a risposta scritta nella quale chiede "quali azioni di prevenzione, repressione e controllo del territorio siano state messe in campo" per contrastare il fenomeno dei furti in abitazione, particolarmente numerosi negli ultimi mesi in tutto il Trentino. Il consigliere, residente a Mori, restringe il campo alla Vallagarina ed avanza l'ipotesi di poter impiegare in azioni di controllo del territorio gli uomini della Corpo Forestale provinciale. In passato gli uomini della forestale erano stati impiegati in azioni di contrasto allo spaccio ed alla microcriminalità nei giardini di piazza Dante a Trento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento