menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Madre e figlia fanno finta di essere assistenti sociali per derubare un'anziana: arrestate

L'accaduto a Bolzano

Hanno finto di essere assistenti sociali con l'intento di derubare una signora anziana. È accaduto nei giorni scorsi a Bolzano, in via Rovigo, dove le due donne - madre e figlia - sono state arrestate dalla polizia.

Le ladre - due italiane di 25 anni e 45 anni, già note alle forze dell'ordine per reati analoghi - erano riuscite a farsi aprire dalla vittima dicendo di essere assistenti sociali. Una volta entrate nell'abitazione, poi, mentre la figlia distraeva la anziana portandola in cucina, la madre sottraeva del denaro in contante dalla camera da letto.

Gli agenti, che si trovavano in borghese nella zona, hanno riconosciuto le due donne e le hanno fermate. Le banconote rubate, che gli hanno trovato addosso, sono state restituite all'anziana. Mentre le due finte assistenti sociali sono state messe ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento