La Finanza in un hotel di Madonna di Campiglio: 13 lavoratori assunti da una coop fantasma

Controlli della Guardia di Finanza in un quattro stelle della nota località sciistica

Dieci lavoratori in nero e tre irregolari in un noto albergo di Madonna di Campiglio. I controlli della Tenenza di Tione della Guardia di Finanza hanno portato alla luce una grave situazione di illegalità nella prestigiosa llocalità sciistica. La direzione dell'albergo, un quattro stelle gestito da una società romana, trovandosi di fronte i berretti verdi ha sostenuto di aver sottoscritto un regolare contratto con una cooperativa per la gestione del personalle.

Peccato che ai lavoratori, interrogati dalle fiamme gialle, quella cooperativa fosse del tutto sconosciuta. Si tratta, come detto, di tredici persone, impiegate in sala, al bar, nella  pulizia delle camere e nelle cucine. "Il rapporto instauratosi tra cooperativa e società gestrice dell’attività alberghiera è stato ricondotto a una mera interposizione in favore di quest’ultima, creata al solo scopo di produrre buste paga nettamente svantaggiose per i lavoratori e vantaggiose invece per l’imprenditore committente" si legge nel comunicato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine dell’attività sono stati segnalati all’INPS e al Servizio Lavoro della Provincia dieci lavoratori completamente in nero e tre lavoratori irregolari, per la riqualifica della propria posizione retributiva e contributiva, a favore dei quali sono state ricostruite le giornate effettivamente prestate e quasi seicento ore di lavoro mancanti dalle scritture obbligatorie. La sanzione, per la  societàà che gestisce l'albergo, ammonta  a 180.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Fuga da Trento: questa volta la escape room è grande come tutto il centro

  • Bollettino coronavirus: un altro decesso in Trentino, +104 casi positivi e 122 classi in quarantena

  • Bollettino coronavirus in Trentino: altri 3 morti, la Provincia annuncia nuovi provvedimenti

  • Fugatti: "Ristoranti aperti fino alle 22 ed i bar fino alle 20"

  • Tenna, incidente mortale in tarda serata: la vittima è Luca Maurina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento