menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Finanza in un hotel di Madonna di Campiglio: 13 lavoratori assunti da una coop fantasma

Controlli della Guardia di Finanza in un quattro stelle della nota località sciistica

Dieci lavoratori in nero e tre irregolari in un noto albergo di Madonna di Campiglio. I controlli della Tenenza di Tione della Guardia di Finanza hanno portato alla luce una grave situazione di illegalità nella prestigiosa llocalità sciistica. La direzione dell'albergo, un quattro stelle gestito da una società romana, trovandosi di fronte i berretti verdi ha sostenuto di aver sottoscritto un regolare contratto con una cooperativa per la gestione del personalle.

Peccato che ai lavoratori, interrogati dalle fiamme gialle, quella cooperativa fosse del tutto sconosciuta. Si tratta, come detto, di tredici persone, impiegate in sala, al bar, nella  pulizia delle camere e nelle cucine. "Il rapporto instauratosi tra cooperativa e società gestrice dell’attività alberghiera è stato ricondotto a una mera interposizione in favore di quest’ultima, creata al solo scopo di produrre buste paga nettamente svantaggiose per i lavoratori e vantaggiose invece per l’imprenditore committente" si legge nel comunicato.

Al termine dell’attività sono stati segnalati all’INPS e al Servizio Lavoro della Provincia dieci lavoratori completamente in nero e tre lavoratori irregolari, per la riqualifica della propria posizione retributiva e contributiva, a favore dei quali sono state ricostruite le giornate effettivamente prestate e quasi seicento ore di lavoro mancanti dalle scritture obbligatorie. La sanzione, per la  societàà che gestisce l'albergo, ammonta  a 180.000 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento