Cronaca

La Finanza scopre 26 milioni di euro di evasione fiscale

In Trentino gli evasori totali scoperti dalle Fiamme Gialle sono 41, che hanno nascosto al fisco oltre 26 milioni di imposte dirette e Iva per quasi 3 milioni. Sono invece 87 i casi segnalati in tutta la regione

Sono 87 gli evasori totali scoperti in Trentino Alto Adige dalla Guardia di Finanza nei primi quattro mesi del 2012. Le somme non dichiarate ammontano a 42 milioni di euro. In Trentino gli evasori totali sono 41, che hanno nascosto al fisco oltre 26 milioni di imposte dirette e Iva per quasi 3 milioni. Tra i vari casi di evasione fiscale, quello di una ditta che operava nel campo dell'intermediazione di opere d'arte, alla quale la Guardia di Finanza ha contestato per i cinque anni sottoposti a verifica l'omessa dichiarazione di ricavi ed Iva per oltre 14 milioni di euro. 

In Alto Adige la Guardia di Finanza ha scoperto 46 evasori totali, che hanno nascosto al fisco imposte dirette per oltre 11 milioni di euro e Iva per quasi 2 milioni. Tra i settori risultati più inclini all'evasione vi sono quelli delle costruzioni, del commercio e dei servizi. Più del 50% degli evasori totali, inoltre, è stato individuato a Bolzano e Merano. In un caso l'evasione contestata è stata di 1,8 milioni di euro. 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Finanza scopre 26 milioni di euro di evasione fiscale

TrentoToday è in caricamento