Domenica, 14 Luglio 2024
L'intervento / piazzetta 2 settembre 1943

Ritorna illegalmente in Italia dopo essere stato espulso

I carabinieri lo hanno fermato in centro città ordinandogli di abbandonare il paese

I carabinieri di Trento hanno arrestato un 30enne tunisino per essere ritornato illegalmente in Italia dopo la sua espulsione.

L’uomo, che nell’occasione precedente era stato accompagnato fino alla frontiera, è stato fermato in piazzetta Due Settembre e condannato a un anno di reclusione. Il giudice ha approvato di nuovo la sua immediata espulsione, ma i militari non hanno trovato posti liberi ai centri di rimpatrio nazionali dove accompagnarlo. Il 30enne è stato quindi rimesso in libertà, con l’ordine di abbandonare l’Italia entro una settimana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorna illegalmente in Italia dopo essere stato espulso
TrentoToday è in caricamento