menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Furto con esplosivo allo sportello bancomat di Madonna Bianca a Trento

Il colpo è stato messo a segno in una filiale Intesa San Paolo, in piazzale Europa, dove i rapinatori sono entrati da una finestra, per piazzare poi dell'esplosivo e impossessarsi delle banconote

Uno sportello bancomat è stato fatto esplodere a Trento nella notte, a Madonna Bianca, con un bottino ancora da quantificare, ma pare si aggiri attorno ai 100.000 euro. Il colpo è stato messo a segno in una filiale Intesa San Paolo, in piazzale Europa, dove i rapinatori sono entrati da una finestra, per piazzare poi dell'esplosivo e impossessarsi delle banconote. L'allarme è scattato intorno all'una, quando il servizio di vigilanza ha scoperto l'accaduro e ha avvisato le forze dell'ordine ma i ladri erano ormai fuggiti. Indagini sono in corso, ma sono complicate dal fatto che i ladri hanno agito incappucciati e sono irriconoscibili dalle immagini delle telecamere di sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Lotteria degli scontrini, manca poco alla terza estrazione

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento