menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le sostanze sequestrate dai Carabinieri

Le sostanze sequestrate dai Carabinieri

Fermato con marijuana e MDMA: rischia un anno di sospensione della patente

Fermato durante un controllo stradale, è stato portato all'ospedale di Cles per le analisi necessarie a stabilire se in quel momento fosse sotto effetto di droghe

E' stato fermato per un normale controllo stradale il 30enne della Predaia oraa denunciato per possesso di stupefacente. Era già stato segnalato come assuntore al Commissariato del Governo e questo piccolo  particolare ha fatto subito scattare la  perquisizione dell'auto  da parte dei carabinieri di Cles. Il ragazzo ha spontaneamente consegnato ai militari qualche grammo di marijuana e di MDMA, meglio nota come ecstasy. Il suo atteggiamento collaborativo non ha però evitato la perquisizione anche a casa, dove sono stati trovati 30  grammi di marijuana e 4 grammi di hashish. A quel punto è scattata la denuncia per possesso ad uso personale. Un altro punto dolente è l'eventualità che il ragazzo, al  momento del controllo, stesse guidando sotto effetto di stupefacenti. E' stato accompagnato all'ospedale di Cles per le opportune analisi. Qualore  l'esito dovesse essere positivo il giovane rischia anche la sospensione dellapatente da 6 mesi ad un anno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento