Escursionista scivola sul ghiaccio e precipita nel vuoto: morta

È accaduto sul Piz Boè, sopra Corvara. Inutile l'intervento dei soccorritori

Aiut Alpin Dolomites (foto Fb/AIUT ALPIN DOLOMITES - heli mountain rescue)

Una donna ha perso la vita durante un'escursione di sci-alpinismo. È accaduto giovedì 13 febbraio sul Piz Boè, sopra Corvara.

In base a una prima ricostruzione del tragico episodio, la vittima, un'esperta e attrezzata scialpinista austriaca, è scivolata su un lastrone di ghiaccio durante la discesa verso la Val Mezdì, precipitando nel vuoto.

L'allarme è stato lanciato da una guida alpina che si trovava nella zona con un'altra comitiva. Vano l'intervento dei soccorritori e del medico d'urgenza: la donna è morta sul colpo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento