rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
L'intervento

Dolomiti Energia si adegua a quanto prescritto dall’Antitrust

La società spiega la sua posizione: “Agito per tutelare i clienti”. Ecco le prossime azioni attese

Dopo il provvedimento cautelare emesso nei suoi confronti dall’Antitrust, Dolomiti Energia ha affermato, in una nota, che si adeguerà prontamente a quanto prescritto dall’Autorità.

“Dolomiti Energia conferma di avere agito con l’obiettivo di tutelare i propri clienti sia nel breve che nel lungo periodo, applicando tariffe in linea al contesto di mercato, particolarmente difficile a causa dell’aumento e della volatilità dei prezzi dei prodotti energetici. La società provvederà a comunicare individualmente a tutti i clienti la sospensione delle nuove condizioni economiche e continuerà ad applicare le precedenti condizioni di fornitura, senza la necessità di alcuna azione da parte dei clienti stessi” scrive la società.

Non solo, poiché Dolomiti Energia provvederà, per sua ammissione, a “conguagliare automaticamente nella prossima bolletta utile eventuali differenze di prezzo fatturate nell’ultimo mese, nei limitati casi in cui le nuove condizioni erano già state applicate”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dolomiti Energia si adegua a quanto prescritto dall’Antitrust

TrentoToday è in caricamento