Tassa di soggiorno rimandata, Dallapiccola: "ricorreremo al fondo di riserva"

Slittamento della tassa di soggiorno da maggio a novembre: il consiglio approva. Il buco di 5 milioni nel bilancio di previsione della Provincia sarà coperto con fondi di riserva e minori finanziamenti alle Apt. L'assessore si giustifica: "già stampati i cataloghi per l'estate"

L'applicazione della tassa di soggiorno è stata rimandata per una semplice ragione: molti albergatori ed aziende di promozione turistica avevano già stampato i cataloghi per la stagione estiva 2015, senza includere nei prezzi nè menzionare l'imposta, approvata a fine anno. Questo, almeno, è quanto ha spiegato l'assessore Dallapiccola alla stampa: "In pratica la nuova tassa, se entrasse in vigore già nella prossima stagione estiva, finirebbe per essere a carico solamente degli operatori turistici. Di qui l'esigenza per non gravare sul tessuto produttivo di rimandarne l’applicazione alla stagione turistica successiva”.

L'assessore ha anche dichiarato che è in fase di approvazione il relativo regolamento di applicazione. Non è ancora chiara l'applicazione agli appartamenti turistici: Dallapiccola ha specificato che saranno soggetti all'imposta quelli "utilizzati a scopo imprenditoriale" ma non gli "appartamenti privati". Se si trattasse di seconde case sarebbe inutile specificarne l'esenzione. In ogni caso è stato ricordato come la sanzione amministrativa per chi non comunica l'utilizzo turistico di appartamenti al comune di appartenenza sia stata inasprita, fino ad un massimo di 600 euro.

Resta un "buco" di circa 5 milioni di euro: i proventi della tassa, ipotizzando un'applicazione a partire da maggio, erano stati inseriti nel bilancio provinciale. Con il dietro front della Provincia que soldi spariscono dalla voce di bilancio: "la parte mancante è considerata sostenibile momentaneamente all'interno del fondo di riserva, soprattutto se si considera che la tassa di soggiorno sarà un gettito, un introito, che d'ora in poi diventerà strutturale per il bilancio provinciale” commenta Dallapiccola. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • Incidente in A22, si schianta contro un camion e rimane incastrato sotto il rimorchio: morto 38enne

Torna su
TrentoToday è in caricamento