Cronaca Centro storico / Via Giuseppe Gilli

Corsi di lingua all'estero: contributi per studenti dai 12 ai 20 anni

Ammonta ad 800.000 euro lo stanziamento della giunta a favore degli studenti dalla seconda media in su, fino ai 20 anni, che vogliono migliorare le proprie competenze linguistiche attraverso corsi full immersion. I vouhcer saranno spendibili presso istituti esteri, ma solamente per la lingua inglese e quella tedesca. Ecco i dettagli riportati nel comunicato della Provincia

DESTINATARI
I 500 voucher pari a complessivi 800.000 euro verranno assegnati a studenti che:

frequentano nell'anno scolastico 2014/15 la classe terza della scuola secondaria di primo grado (scuola media) o le classi dalla prima alla quarta del secondo ciclo di istruzione e formazione;
hanno un'età non superiore ai 20 anni;
sono residenti o domiciliati in provincia di Trento e sono cittadini dell'Unione europea.

DOVE
Paesi dell'Unione Europea presso istituti e centri per la formazione rientranti nelle reti di soggetti che operano nell'ambito della certificazione delal conoscenza delle lingue inglese e tedesco, accreditati a livello internazionale e previsti dal protocollo d'intesa con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Sui siti: www.vivoscuola.it e www.fse.provincia.tn.it l'elenco dei soggetti erogatori.

CORSI
I corsi di lingua inglese e tedesca frequentati all'estero devono avere la durata minima di tre o quattro settimane con almeno 20 lezioni settimanali della durata oraria di 60 minuti, per un totale di 1200 minuti a settimana. Se le lezioni fossero di durata minore, lo studente deve effettuare: almeno 22 lezioni settimanali di 55 minuti, almeno 24 lezioni settimanali di 50, o almeno 27 lezioni settimanali di 45 minuti.

DOMANDE
Si può aderire al progetto dalle ore 12 del 15 aprile 2015 alle ore 17 del 13 maggio 2015 con allegata l'attestazione dell'indicatore Icef per l'accesso al Fondo per la valorizzazione e la professionalizzazione dei giovani anno 2014. Queste le modalità:
consegna a mano con rilascio ricevuta presso:
Struttura multifunzionale territoriale - via Pranzelores n. 69, 38121 Trento dal lunedì al venerdì dalle 13.30 alle 17.30, num. verde 800 163870;
Sportello Informa Orienta - via Gilli n. 3, 38121 Trento dalle 9 alle 13 il lunedì, il martedì, il giovedì e il venerdì, dalle 14 alle 17 il martedì, il mercoledì e il giovedì.
invio tramite servizio postale, allegando fotocopia della carta d'identità alla Struttura multifunzionale territoriale di via Pranzelores o allo Sportello Informa Orienta di via Gilli, esclusivamente mediante raccomandata con ricevuta di ritorno
invio tramite posta elettronica allegando fotocopia della carta d'identità a: serv.istruzioneuniversitaricerca@pec.provincia.tn.it
invio tramite fax allegando fotocopia della carta d'identità al numero: 0461 390707

GRADUATORIE E TEST
Il Servizio competente provvederà all'istruttoria delle domande e alla graduatoria di ammissibilità secondo l'ordine crescente dell'indicatore Icef, dando precedenza agli studenti residenti.
Gli studenti che verranno iscritti nelle graduatorie dovranno sostenere il test in ingresso che sarà svolto on line fra il 21 maggio e il 3 giugno 2015; il test non è selettivo e il risultato non preclude l'accesso ai voucher.
Dopo la conclusione del corso full immersion gli studenti devono sostenere un test in uscita dall'esperienza formativa, con modalità analoghe a quello di ingresso. I voucher saranno erogati qualora il punteggio del test finale risulti uguale o superiore a quello del test d'ingresso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsi di lingua all'estero: contributi per studenti dai 12 ai 20 anni
TrentoToday è in caricamento