E' già stagione di funghi: aperto il punto di controllo della polizia locale

E' aperto da alcuni giorni il tradizionale servizio di consulenza e controllo funghi da parte degli agenti specializzati del Corpo di Polizia Locale. Il punto di consulenza sarà attivo in piazza Vittoria a Trento fino a novembre 2014

Dalla scorsa settimana gli ispettori micologi del Corpo Polizia Locale di Trento - Monte Bondone sono presenti in Piazza Vittoria nell'orario 7.15 – 9.15, per lo svolgimento del consueto servizio di consulenza e controllo sui funghi. Il servizio di consulenza e controllo dei funghi destinati al consumo personale è gratuito. Il punto di controllo sarà attivo nelle giornate feriali fino al 15 novembre 2014.

Fuori dagli orari precedentemente indicati sarà possibile recarsi presso la sede di Via Maccani 148, verificando preventivamente, tramite chiamata alla Centrale Operativa (0461 / 889111), la presenza degli esperti. I funghi sottoposti al controllo devono essere in buono stato di conservazione, integri, contenuti in cesti o altri contenitori areati e comunque mai in borse di plastica. Deve essere portato al controllo l'intero quantitativo di funghi raccolti. Qualora i funghi non corrispondessero alle condizioni sopra citate o risultassero tossici, saranno ritirati e distrutti.

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Sub tenta di battere il record nel Garda ma muore durante l'immersione

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Escherichia coli nell'acquedotto: in 90 con sintomi gastrointestinali. Il sindaco: "Bollite l'acqua"

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • Si schiantano e rimangono incastrati sotto lo scooter: arrivano i Vigili del Fuoco con le pinze idrauliche

Torna su
TrentoToday è in caricamento