menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza stradale: controllati 332 mezzi in sette giorni, 168 violazioni

I controlli, programmati dal Network Europeo delle Polizie Stradali(TISPOL), sono serviti per verificare che i conducenti rispettino le vigenti disposizioni in materia di tempi di guida, pause e riposi

Nel corso della settimana dal 20 al 27 febbraio scorsi, la polizia di Stato, in collaborazione con il personale della Direzione infrastrutture e trasporti terrestri, ha controllato 332 veicoli tra mezzi di trapsorto pesante ed autobus, riscontrando 168 violazioni.

I controlli, programmati dal Network Europeo delle Polizie Stradali (TISPOL), sono serviti per verificare il rispetto, da parte di soggetti nazionali, comunitari ed extracomunitari, delle vigenti disposizioni in materia di tempi di guida, pause e riposi, secondo quanto previsto dalla normativa di riferimento.
 
Com'è noto chi guida un mezzo pesante, un autoarticolato o un autobus deve rispettare determinati tempi alla guida, che non possono essere superati: dopo alcune ore al volante, insomma, ci si deve fermare per riposare. Il cronotachigrafo installato sui mezzi serve prorpio a registrare i tempi di guida dei conducenti di camion, pullman ed autocarri.
 
L’obiettivo di questi controlli su strada è quello di "elevare gli standards di sicurezza stradale, armonizzando l’attività di prevenzione, informazione e controllo, anche attraverso campagne e operazioni congiunte i cui risultati vengono poi monitorati dal Gruppo Operativo TISPOL".
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 1 decesso e +133 nuovi contagi

  • Cronaca

    Scialpinista travolto da una valanga: elisoccorso in volo

  • Attualità

    Come passare in zona bianca e cosa si può fare

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento