Comuni di montagna: in arrivo 500.000 euro per "progetti sperimentali di sviluppo"

La proposta dell'assessore Daldoss approvata dalla Prima Commissione, ecco gli incentivi per 150 Comuni sopra i 600 metri

In arrivo nuovi finanziamenti per i Comuni di montagna, che dovranno sviluppare idee innovative e promuovere l'agggregazione tra le varie realtà associative coinvolgendo anche i giovani, quelli che ci sono, naturalmente. La Prima Commissione consiliare ha dato il via libera alla proposta dell'assessore Carlo Daldoss: 500.000 euro da distribuire ai Comuni di montagna che preenteranno "progetti sperimentali di sviluppo", questa la dicitura usata. I Comuni che potranno partecipare sono 150, praticamente tutti quelli che hanno anche una sola frazione sopra i 600 metri, ed una densità abitativa di 94 abitanti a chilometro quadrato sotto i 600 metri e 36 sopra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non si finanzieranno interventi strutturali connessi a edifici o abitazioni, ma progetti appunto sperimentali" avverte l'assessore. La Provincia potrà intervenire con contributo massimo di 30.000 euro, fino al 50% della spesa ammessa ma si potrà arrivare anche a finanziare il 95% se promossi da almeno due amministrazioni o da un Comune e un’Asuc, prevedendo lavori socialmente utili, il coinvolgimento di associazioni locali, di giovani e dell’università. Sono state già ipotizzate deroghe per Vignola Falesina, ex Comune, e Faedo, collocato a 591 metri di altitudine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Valsugana: auto contro camion, morto l'automobilista

  • Impressionante frana in Val Genova: 60 auto bloccate, strada chiusa

  • Cristiana Capotondi a Trento: sarà Chiara Lubich

  • Acqua cristallina grazie alle piante "filtro": ecco il nuovo biolago di Pinzolo

  • Film su Chiara Lubich: si cercano esperti in arti marziali

  • Val Genova: turisti accompagnati a riprendere le auto. Strada ancora chiusa, previsti temporali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento