Spaccio di eroina e cocaina tra Trento e Verona: 6 persone coinvolte

Un italiano invece è imputato per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione

Dalle prime ore dell'alba, i carabinieri del Comando provinciale di Trento stanno ultimando l'indagine 'Panorama Trènt' dando esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere spiccata nei confronti di 6 persone, prevalentemente di origine magrebina, tutte orbitanti tra il centro storico di Trento e le province di Verona e Brescia, ritenute responsabili dello smercio al dettaglio di cocaina ed eroina.  Un italiano invece è imputato per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. I dettagli dell'operazione saranno illustrati oggi, alle ore 12, presso l'ufficio del procuratore distrettuale di Trento. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Volotea: due nuove destinazioni dall'Aeroporto Catullo

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Infortunio sul lavoro a Grigno, precipita per cinque metri e si schianta al suolo: grave

  • Scende con l'auto dal Castello di Arco e si schianta: grave una donna di 48 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento