Cronaca Centro storico / Via Giuseppe Verdi

Università: Trento è di nuovo prima

Trento torna in vetta alla classifica grazie a borse di studio e servizi digitali e ad eccellenze quali Giurisprudenza ed Ingegneria, ma ci sono anche facoltà in calo per qualità della didattica

Trento ancora prima nella classifica delle migliori università italiane: dopo aver ceduto lo scettro per un paio di anni l'ateneo trentino è tornato in vetta alla classifica stilata da Censis  e Repubblica per l'annuale Guida alle Università. Il voto fiinale è di 99,8 punti. A migliorare il punteggio complessivo è la voce "comunicazione e servizi digitali" con un voto di 108, 6 punti in più rispetto ai 102 dell'anno scorso.

Gli altri indici generali a dire il vero sono in calo: 103 per strutture (rispetto a 105), 102 spesa per borse e altri interventi a favore degli studenti (rispetto a 98), 93 per servizi (rispetto a 96) e 93 per internazionalizzazione (rispetto a 98).

A cresere sono alcune eccellenze trale varie facoltà tra cui spicca Giurisprudenza, al secondo posto in Italia contro il sesto dell'anno scorso; i corsi di laurea triennale del gruppo di Ingegneria scalano la classifica dal 15° al 7° posto, ma l'eccezione è la laurea magistrale a ciclo unico di Edile-Architettura che chiude la classifica al 24° posto (l'anno scorso era al 21°), mentre la triennale di Lingue rimane stabile al quinto posto.

Anche in questo caso però c'è chi scende: Sociologia, dal 4° al 5° posto, Psicologia da 2° al 5°, Economia dal 4° al 5°, Scienze dal 4° all'8°, crollo di Lettere dal 7° a 17° posto in classifica. Nella classifica generale al secondo posto si è piazzata l'Università di Siena, ed al terzo la piccolissima Università di Camerino. Tutti i dati sulla guida di Repubblica.it, clicca qui...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università: Trento è di nuovo prima
TrentoToday è in caricamento