Precipita per venti metri tra le rocce: recuperato dall'elicottero

Climber precipitato a Cima Cornella, sopra Mezzolombardo

Era quasi giunto in vetta, ma ha perso l'appiglio al penultimo tiro di corda, precipitando per venti metri. E' accaduto nel pomeriggio di mercoledì 23 ottobre sulla via di arrampicata di Cima Cornella, sopra Mezzolombardo.

Il malcapitato escursionista se l'è cavata con traumi di media gravità. Per ecuperarlo è stato necessario l'intervento dell'elisoccorso e di un tecnico del Soccorso Alpino che, calandosi con il verricello, ha raggiunto il punto, altrimenti inaccessibile, in cui giaceva il ferito.

Una volta recuperato è stato trasportato all'ospedale S. Chiara di Trento, come detto non in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

Torna su
TrentoToday è in caricamento