Ciclista infortunato alla Trans Alp: trasportato in elicottero al S. Chiara

Un ciclista olandese di 62 anni è caduto di sella durante la gara: dopo essere stato soccorso sul posto dall'unità di emergenza è stato trasportato all'ospedale di Trento in elicottero. In seguito alla caduta si è procurato un importante trauma cranico e lesioni al volto

Elisoccorso impegnato oggi alla gara ciclistica TransAlp dove un corridore olandese di 62 anni è caduto di sella procurandosi un importante trauma cranico e lesioni al volto. L'incidente è avvenuto verso le 13.00 quando la corsa, partita da Riva del Garda, stava transitando per il paese di Lasino, diretta a Trento. L'unità di emergenza presente su percorso ha fornito le prime cure all'infortunato, che è stato poi trasportato in elicottero all'ospedale S. Chiara dove si trova tutt'ora ricoverato, in condizioni giudicate medio-gravi, nel reparto di chirurgia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

  • Coronavirus: chiuse scuole, asili e Università

Torna su
TrentoToday è in caricamento