menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Celiachia: 1.600 casi in Trentino, vignette per sdrammatizzare

Gli associati all'AIC in Trentino sono un migliaio, oggi riuniti in assemblea. Trend diagnostico in crescita: nel 1990 erano solamente 115 i casi diagnosticati. Per sensibilizzare ristoratori e opinione pubblica lanciano un concorso di vignette

I casi certificati di celiachia in Trentino sono stati 1.597 nel 2012. Un numero dieci volte maggiore rispetto a vent'anni fa. A fornire i dati è l'Associazione Italiana Celiachia - sezione del Trentino che si è riunita stamattina a palazzo Trentini. Parlano di "punta dell'iceberg" di un fenomeno che sta emergendo anche in provincia di Trento, anche se, come succede in medicina per situazioni analoghe, non è possibile sapere se sia l'intolleranza al glutine ad essere sempre più diffusa oppure i casi diagnosticati, effetto dovuto alla maggiore informazione che si ha in anni recenti riguardo a questo tipo di disfunzione alimentare di cui soffre un trentino ogni 310.

Si può parlare sicuramente di un "trend diagnostico" in continuo aumento negli scorsi decenni: se nel 1990 i casi diagnosticati erano appena 115 oggi sono poco meno di 1.700. Una conferma della "saturazione diagnostica" dei casi di celiachia potebbe fornirla i dato riguardo ai nuovi casi diagnosticati, che sono scesi di 11 unità, confermando un trend in lieve ribasso: 133 nuovi casi nel 2012, 144 nel 2011 e 151 nel 2010. L'informazione attorno al fenomeno potrebbe aver portato ad un'efficienzadi diagnosi prossima al 100% dei casi. Il numero di nuovi casi diagnosticati è maggiore nell'età tra i 2 e i 14 anni, ma sono in crescita i casi di diagnosi in età adulta. 


Le persone affette da celiachia associate alla sezione trentina sono più di 1.000 e sono impegnati in attività di sensibilizzazione sul tema promosse dall'associazione soprattutto nei confronti del mondo della ristorazione, ma anche della società in generale: a tale proposito l'AIC trentina ha lanciato un concorso che premierà le vignette più belle sul tema della celiachia. La domanda di partecipazione è disponibile sul sito www.aictrentino.it ed è rivolta a disegnatori e umoristi che vogliano sdrammatizzare con la loro fantasia e vis comica sulla situazione della celiachia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento