rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Oltrefersina / Viale Verona

Casa Pound: "Accusa assurda, anzi uno dei nostri è stato aggredito". Indaga la Digos

Accusati di essere gli autori dell'accoltellamento avvenuto questa notte a Cristo Re i militanti di Casa Pound rispondono di essere in realtà le vittime di un episodio analogo. In Questura le denunce d'ufficio sono una per parte, la Digos indaga

Dopo la notizia dell'accoltellamento avvenuto questa notte nel quartiere di Cristo Re, dietro cui ci sarebbe la mano di Casa Pound, il circolo di estrema destra rimbalza l'accusa giudicata "ridicola" e dichiara che un proprio attivista è rimasto vittima di un pestaggio, avvenuto sempre nella notte appena trascorsa.

"Apprendiamo questa mattina dalla Rete contro i fascismi di essere accusati di una assurda aggressione" si legge in un comunicato diffuso dopo quello della Rete contro i fascismi. Questi i fatti narrati da Casa Pound: un loro conoscente, così è scritto, sarebbe stato avvicinato e colpito in centro città da un gruppo di militanti antifascisti. Ancora dolorante si sarebbe recato in cerca di aiuto a casa di un amico il quale lo avrebbe poi riaccompagnato a casa.

"Quando però nel tragitto il nostro militante  - si legge nella nota - si è reso conto che gli aggressori si aggiravano intorno alla sua abitazione probabilmente con l'intento di raggiungere il ragazzo già colpito al volto, è seguita una breve colluttazione nel tentativo di allontanare questi individui per poter portare finalmente il ragazzo ferito nella sua abitazione". A sua volta il militante soccorritore sarebbbe stato poi raggiunto sotto casa dagli antifascisti che avrebbero sfondato il portone, per poi andarsene. 

Riassumendo: questa mattina la Rete contro i fascismi ha denunciato il ferimento di un proprio attivista, poche ore dopo Casa Pound ha risposto scansando le accuse e denunciando un fatto analogo, a parti inverse. Da ultimo l'Ansa riferisce che la Digos sta indagando sull'accaduto e che le denunce scattate d'ufficio sono due, una per ogni parte. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa Pound: "Accusa assurda, anzi uno dei nostri è stato aggredito". Indaga la Digos

TrentoToday è in caricamento