rotate-mobile
Cronaca Centro storico / Via Solteri

Casa, mercato in ripresa: +11%

Nel primo quadrimestre 2016 compravendite cresciute del 10,8%. Crolla il mercato dell'usato (-30%), tengono centro storico e Trento Sud, nelle valli riparte il mercato delle seconde case

La Fimaa, Federazione Italiana Mediatori Agenti d'Affari del Trentino ha presentato i dati relativi alle compravendite nel primo quadrimestre 2016. I tassi e le condizioni più favorevoli dei mutui hanno favorito un aumento delle transazioni del mercato (+11%).

In forte calo la vendita dell'usato, con picchi del 30% in negativo, faticano anche le abitazioni di recente costruzione, su cui gravano costi molto alti per l'acquisto dei terreni. Bene invece gli edifici nuovissimi, favoriti proprio dal dimezzamento del costo al metro quadro del terreno edificabile.

Il mercato resta stabile sul capoluogo: bene il centro storico, anche se i prezzi altissimi sono oramai solo appannaggio delle grandi catene di negozi in franchising, tiene la zona a sud del capoluogo. Male la collina e Trento Nord con tantissimi appartamenti invenduti.

In ripresa nelle valli il mercato delle seconde case, con acquisti di bassa fascia su appartamenti il cui valore non supera i 100-150 mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa, mercato in ripresa: +11%

TrentoToday è in caricamento