Caporalato in Trentino: 3 indagati, coinvolti 200 lavoratori

Operazione della Guardia di Finanza di Trento denominata "Oro verde"

Un altro grave caso di caporalato scoperto dalla Guardia di Finanza di Trento. La dicitura corretta è "intermediazione illecita di manodopera con l'aggravante dello sfruttamento del lavoro". L'operazione si chiama "Oro verde", è stata condotta dagli uomini delle fiamme gialle trentine e riguarda uno sfruttamento del lavoro nero con oltre 200 lavoratori coinvolti. Tre gli indagati al termine degli accertamenti da parte dei finanzieri. Ecco i dettagli dell'operazione: indagato anche l'imprenditore agricolo di Tenno che sfruttò la manodopera per la potatura degli ulivi, clicca qui...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Barche e canoe non reclamate sul lago: il Comune di Levico mette tutto all'asta

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Il Giro d'Italia 2020 arriva in Trentino: ecco le tappe

  • Fuga da Trento: questa volta la escape room è grande come tutto il centro

  • Coronavirus in Trentino: nuovo picco di contagi, 79 classi in quarantena e due pazienti in rianimazione

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento