menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Simbolo dell'Isis su facebook: giovane bolzanino rimpatriato in Pakistan

E' bolzanino uno dei nove stranieri espulsi dall'Italia alcuni giorni fa con l'accusa di sostenere il terrorismo islamico. I nove non hanno avevano nessun rapporto tra loro, si tratta di persone perlopiù scoperte dalla polizia postale e giudicate pericolose per aver condiviso immagini e frasi a favore dei terroristi (come nel caso dello studente turco borsista della Normale di Pisa, clicca qui). Il 23enne bolzanino, arrivato in Italia dal pakistan all'età di 8 anni, avrebbe infatti usato il simbolo dell'Isis come immagine di copertina del suo profilo facebook ed avrebbe espresso solidarietà con i killer dell'attentato alla redazione di Charlie Hebdo. Il suo profilo facebook è stato oscurato. Il giovane è stato accompagnato all'aeroporto di Malpensa e rimpatriato ad Islamabad. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento